Disturbi del linguaggio e disfagia nella sclerosi multipla

Tempo di lettura 5 min

Disturbi del linguaggio

Il 40-50% delle persone affette da sclerosi multipla (SM) può manifestare difficoltà di linguaggio a un certo punto della malattia. Le difficoltà nel linguaggio possono presentarsi a intermittenza durante l’arco della giornata e insorgere durante una recidiva.
Le alterazioni del linguaggio sono spesso lievi e non impediscono alle persone di essere comprese.

I problemi con il linguaggio possono includere:
• parlare in modo confuso o più lentamente
• parlare con voce più debole e a volume più basso
• fare delle lunghe pause tra le parole
• provare difficoltà nel trovare le parole giuste

Disfagia

Circa un terzo delle persone affette da sclerosi multipla (SM) manifesta difficoltà nella deglutizione, un disturbo noto anche come disfagia. I problemi con la deglutizione possono includere:
• difficoltà a masticare
• cibo che si blocca nella gola
• risalita di cibo o liquidi
• sensazione di lentezza nell’ingerire il cibo
• tosse durante o dopo un pasto
• eccesso di salivazione

Gestione dei problemi del linguaggio

Il medico potrebbe consigliarti una visita con un logopedista per capire la natura esatta del tuo problema di linguaggio. Rigidità muscolare o spasmi possono causare problemi di linguaggio, ma ci sono trattamenti che ti aiutano a gestire questi sintomi. Lo specialista può prescrivere una serie di esercizi per rinforzare determinati muscoli o migliorare il movimento della mandibola, della lingua o delle labbra. Inoltre, potrebbe aiutarti a trovare modalità più semplici per esprimerti, per esempio utilizzando frasi più brevi.
Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero essere di aiuto:
fatti aiutare dalla tecnologia: nei momenti in cui fai fatica a parlare, prova a inviare e-mail, messaggi di testo o Whatsapp
non obbligarti ad alzare la voce se ci sono altri rumori: se hai bisogno di dire qualcosa, spegni la TV o la radio
assicurati di avere la piena attenzione della persona con la quale stai dialogando, non preoccuparti se devi ripetere le cose
cerca di comunicare faccia a faccia quando è possibile, il linguaggio del corpo può essere di grande aiuto
• se non ti viene in mente una parola, prova a prendere nota di ciò che vorresti dire e rivedilo in un secondo momento
concediti più tempo per trovare la parola giusta e far sì che le persone comprendano meglio quello che stai dicendo

Gestione dei problemi di deglutizione

Ti potrebbero consigliare un logopedista se manifesti problemi di deglutizione. Dal momento che la deglutizione è un processo piuttosto complicato, questi cercherà di capire quale componente non sta funzionando correttamente e ti fornirà suggerimenti utili. Questi possono comprendere:
mantenere una buona postura mentre si mangia e per 30 minuti dopo aver mangiato
mangiare rilassati per aiutare i muscoli a lavorare meglio
non correre: mangiare lentamente può aiutare a concentrarsi
masticare bene
bere tra un boccone e l’altro
evitare di parlare mentre si mangia
• consumare cibi che abbiano una consistenza adatta alle proprie esigenze


Condividi:

Se hai bisogno di chiarire qualche termine puoi consultare la nostra sezione GLOSSARIO, ricca di tante parole che ti aiuteranno a comprendere meglio la patologia.


Sono in Movimento è un progetto di Sanofi dedicato alle persone con Sclerosi Multipla e ai loro caregiver.
Sono in Movimento è conoscere la patologia e i consigli per migliorare la qualità della propria vita.

CODICE MAT-IT-2201635